Le Relazioni prima di tutto

Il reale valore delle aziende, nel terzo millennio, non sarà il fatturato, ma il numero e la qualità delle relazioni instaurate.

Jeremy Rifkin

Connettere persone creando valore

Quando oggi parliamo di aziende nel web, il concetto di relazione si estende ben al di là di un semplice form “contattaci”.

Con l’emergere dell’internet delle persone, le aziende hanno scoperto di poter partecipare alle conversazioni, riconoscendo nella comunicazione digitale un’opportunità competitiva.

Adottare una strategia digitale non significa cambiare gli obiettivi di comunicazione e di business, ma cambiare prospettiva. Occorre mettersi in ascolto per capire le necessità e le aspettative delle persone che compongono la rete e che oggi più che mai esprimono un desiderio di autenticità.

Senza relazione non c’è business

Non possiamo più pensare di parlare a. Oggi si parla con.

Ci troviamo di fronte a persone che desiderano essere coinvolte in conversazioni, non consumatori che recepiscono passivamente la pubblicità aziendale. Ecco perché le relazioni sono al centro di tutte le iniziative di digital strategy: sono preziose, per questo vanno coltivate con cura e nutrite con buoni contenuti.

È infatti dalle relazioni che scaturiscono i cosiddetti lead, cioè i contatti di qualità costituiti da persone potenzialmente interessate al nostro business, ed è così che aumentano anche le possibilità di conversione.

Meraviglia del digitale, che rende il business molto più vicino alle persone di quanto non lo sia mai stato.