La differenza è nei Contenuti

La comunicazione avviene quando, oltre al messaggio, passa anche un supplemento di anima.

Henri Bergson

Web Content is the King!

Testi, foto, video, infografiche, post sui social network… Sul web, che per sua natura è un ambiente fluido e mutevole, i contenuti prendono diverse forme.

Nell’ambito di una strategia digitale il Content Marketing si rivela uno strumento di importanza fondamentale, non nel senso di pura pubblicità ai fini della vendita, ma di opportunità per stringere e coltivare relazioni.

Per avere successo il brand deve allora diventare editore di contenuti di qualità, che possano creare coinvolgimento e suscitare emozioni.

Storytelling: quando l’azienda racconta se stessa

È soprattutto nei social media che l’azienda definisce il suo tono di voce e il suo stile, ed è con questi che esprime la sua personalità.
L’obiettivo? Generare l’empatia necessaria a instaurare relazioni. Questo è lavorare sul Web Content.

La narrazione è un processo strategico di costruzione del valore: i contenuti devono raccontare storie in cui la nostra audience possa identificarsi.

In questo modo l’azienda diventa editore di se stessa, e apre un dialogo con l’esterno che è sempre fertile e prezioso. Solo così si può toccare con mano le tendenze del mercato, l’orientamento dei gusti, la reale percezione del proprio brand.